Essiccatore VIVO Dry H : recensione

Gli essiccatori per alimenti consentono di poter conservare frutta e verdura in modo ottimale, ormai se ne parla spesso, ma non tutti sono però a conoscenza di come funziona tale elettrodomestico.

L’essiccatore è un tipo di prodotto messo in circolazione in commercio e destinato a chi ama metodi più naturali e classici per preparare e conservare alimenti, ciò che è tanto rilevante è che nei cibi essiccati non verranno aggiunte sostanze chimiche oppure ingredienti, quali sale, zucchero ed aceto, dunque le proprietà nutritive degli alimenti resteranno inalterate.

In commercio ci sono tanti tipi di essiccatori, su questo sito sugli essiccatori per alimenti parleremo dell’essiccatore VIVO Dry H , un modello molto performante e con capacità maggiore della linea VIVO.

Caratteristiche dell’essiccatore VIVO Dry H.
Le relative dimensioni lo renderanno adatto a chi necessita di essiccare maggiori quantitativi di alimenti e con più efficacia. Il motore posto nella parte posteriore fornirà la ventilazione orizzontale, maggiormente omogenea su ogni vassoio e pure più efficace.
I 6 vassoi dell’essiccatore Vivo Dry H sono prodotti in acciaio a maglia larga. La cosa maggiormente importante è che scorrono su specifiche guide, dunque se necessario se ne potranno rimuovere alcuni per effettuare le preparazioni che necessitano di maggiore spazio, quali lo yogurt per esempio.

Compresi nella confezione ci saranno pure 2 vassoi aggiuntivi: quello a Fori Stretti per essiccare alimenti, spezie oppure erbe di dimensioni piccole e quello antiaderente, idoneo per gelatine, croccante oppure altre preparazioni con alimenti che presentano parti liquide oppure gelatinose.
L’essiccatore per alimenti VIVO si caratterizza per una centralina che lavora assieme ai sensori per poter ottimizzare l’essiccazione ed i consumi. Inoltre il motore sarà posto nella parte posteriore così da poter fornire un’orizzontale ventilazione che investirà in modo maggiormente uniforme ed efficace ciascun alimenti da essiccare.

Mediante tale caratteristica i tempi di essiccazione si potranno abbreviare fino ad un 30% a differenza di un essiccatore verticale, ed i risultati saranno certamente migliori.

In particolare le caratteristiche sono:

– regolabile temperatura da 35° a 70°C;

-potenza massima 500 W;
-timer per poter impostare la durata a seconda della tipologia di alimenti che si vogliono essiccare;
-6 vassoi in acciaio 30×33 cm;
-2 vassoi aggiuntivi, uno antiaderente per gelatine e  anche per composti con parti liquide, ed uno dotato di fori piccoli per piccoli alimenti, per erbe oppure spezie di ridotte dimensioni.
Inoltre, la sua ventilazione orizzontale garantirà la massima uniformità ed anche rapidità nell’essiccazione ed ancora è dotato di sportello frontale trasparente per poter controllare gli alimenti nel corso del ciclo di essiccazione.